News

Seleziona Anno: Tutti 201720162015 << Back

Acqua S.Bernardo, luglio da record con oltre 20 milioni di bottiglie

ACQUA S.BERNARDO, LUGLIO DA RECORD CON OLTRE 20 MILIONI DI BOTTIGLIE

E’ stato un mese di luglio da record per Acqua S.Bernardo, la società con stabilimenti a Garessio e Ormea (Cuneo), che dal 1° maggio 2015 è passata dalla multinazionale svizzera Nestè-Sanpellegrino al Gruppo Montecristo, composto da famiglie italiane, ha venduto nel mese passato 20 milioni e 257mila bottiglie. Per S.Bernardo si tratta del record storico aziendale dal 1926 e di un valore superiore di un terzo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (14 milioni di bottiglie).
Sui numeri hanno sicuramente pesato le particolari condizioni climatiche di questo inizio d’estate.
Naturalmente soddisfatto il direttore generale di S.Bernardo, Antonio Biella: “Come canta il grande Ligabue, innanzitutto dobbiamo ringraziare Dio, il destino o chissà che – dice l’imprenditore comasco Biella – perché la prestazione è dovuta al caldo di luglio. Però non posso dimenticare il grande lavoro fatto dai nostri dipendenti e da tutti i nostri collaboratori, che hanno lavorato con grandi sacrifici. Il ringraziamento va quindi anche a loro e soprattutto a tutti i clienti che ci hanno seguito e hanno creduto in noi e nelle caratteristiche uniche di acqua S.Bernardo. Un’acqua fresca, leggera e povera di nitrati, ideale per qualsiasi tavola con le sue inconfondibili bottiglie Gocce disegnate da Giorgetto Giugiaro. Dal 1° settembre faremo giocare i nostri ristoratori e i loro clienti con un grande contest fotografico, è un modo per coinvolgerli ancora di più e per ringraziarli della fiducia che ci dimostrano ogni giorno”.
L’aumento di produzione consente a S.Bernardo di guardare anche all’estero, un’azione che si concretizzerà a breve anche attraverso la partecipazione alle maggiori fiere internazionali di settore